• Bianco Facebook Icon
Via Elba 10 - 20144 Milano     Tel.+393206644107    Mail: info@sipsicologia.it

Approcci Terapeutici

Una cornice comune nella teoria dell'attaccamento

Allo Studio Internazionale Psicologia riteniamo che avere approcci leggermente differenti in equipe sia un valore aggiunto, non solo per i pazienti, ma anche e soprattutto per il team di professionisti. Permette di confrontarsi con curiosità, di non smettere mai di imparare e di mantenere un pensiero critico sul proprio metodo e il proprio lavoro, senza mai dare nulla per scontato.

Questo clima di collaborazione, vicendevole arricchimento, non giudizio e stima reciproca è reso possibile dal fatto che, nonostante proveniamo da approcci differenti, condividiamo tutte la cornice teorica e i valori terapeutici della teoria dell'attaccamento, che ha dettagliatamente descritto le tipologie e caratteristiche delle relazioni affettive sulla base di numerosi di risultati scientifici.

John Bowlby

Jacques Lacan

Psicoanalisi Lacaniana

La psicoanalisi si basa sui processi mentali inconsci. I primi modelli della mente elaborati da Freud furono poi elaborati da numerosi seguaci, tra cui Jacques Lacan.

Gregory Bateson

Psicoterapia Sistemico-Famigliare

L’approccio sistemico considera l’individuo all’interno del suo contesto familiare, concepito come un sistema in cui gli eventi che accadono a una persona hanno effetto su tutti i membri e sulle loro relazioni.

Vittorio Guidano

Psicoterapia

Cognitivo-Costruttivista

La psicoterapia cognitivo-costruttivista, evoluzione della terapia cognitivo-comportamentale, ipotizza che ogni persona interpreta il mondo, in maniera unica e personale, coerente con la propria storia di vita e la personalità individuale. Per fare ciò, emozioni e sensazioni sono ritenuti importanti al pari di pensieri e convinzioni e vengono quindi ampiamente indagate.

Antonio Semerari

La Terapia Metacognitivo-Interpersonale appartiene alla più recente generazione delle psicoterapie cognitive ed è volta a una miglior comprensione di pensieri, emozioni, cause psicologiche e comportamenti propri e altrui (metacognitzione) attraverso l'utilizzo degli schemi interpersonali che guidano le azioni.

Aaron Beck

Psicoterapia

Cognitivo-Comportamentale

La psicoterapia cognitivo-comportamentale (CBT) nasce negli anni '60, dalle intuizioni di Aaron Beck e Albert Ellis. Viene privilegiata l’analisi dell’esperienza cosciente dell’individuo le cognizioni e convinzioni sulla realtà.

Albert Ellis

La Terapia Razionale-Emotivo-Comportamentale (REBT) deriva dalla terapia cognitivo-comportamentale e presuppone interazioni tra pensiero ed emotività.