top of page

Dott.ssa Deborah Vlatkovic

Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale e Costruttivista
Terapeuta EMDR liv. II

foto Deborah_Tavola disegno 1_edited.jpg
  • Laurea triennale in Psicologia dello sviluppo (Univ. Padova) 

  • Laurea magistrale in Psicologia cognitiva applicata (Univ. Padova)

  • Specializzazionein terapia cognitivo-comportamentale e costruttivista (Centro Terapia Cognitiva, CO) 

  • Terapeuta EMDR livello 1 e 2 (EMDR Italia)

Iscritta all'Albo degli psicologi della Lombardia  - Sez. Psicoterapeuti

Socio corrispondente Società Italiana Terapia Cognitiva e Comportamentale (SITCC)

Socio EMDR Italia

Riceve in italiano, inglese e croato in Piazza Sei Febbraio 4

Per prenotare un appuntamento, 

scrivere a: deborah.vlatkovic@sipsicologia.it

o chiamare il 378 08 60 965

Puoi anche visitare: psicologadv.com

Cosa mi ha portato qui?

Sono una psicologa specializzanda in psicoterapia presso il Centro di Terapia Cognitiva di Como ad orientamento cognitivo costruttivista. Ho 10 anni di esperienza accademica e 7 anni di esperienza sul campo.

Sono nata e cresciuta in Croazia, ma ho studiato e conseguito la Laurea magistrale in Psicologia Cognitiva Applicata presso l’Università degli Studi di Padova.

Ho iniziato la mia esperienza lavorativa nel campo delle tossicodipendenze presso lo studio Gallimberti & Partners. Dopodiché ho lavorato presso l’Ospedale San Raffaele nel reparto di medicina riabilitativa con pazienti affetti da sclerosi multipla. Ho esperienza in entrambi i campi nell’utilizzo della rTms (Stimolazione magnetica transcranica).

Ho approfondito il mio interesse per le tossicodipendenze svolgendo attività formativa e professionale presso l’ospedale di Bollate nel Centro NOA dove assistevo e conducevo gruppi di sostegno per i pazienti e le relative famiglie.

Collaboro presso il Politecnico di Milano fornendo percorsi di supporto psicologico e psicoterapia agli studenti dell'Università.

Svolgo attività professionale di supporto psicologico e psicoterapia online e dal vivo in lingua inglese, italiano e croato.

Il mio approccio terapeutico

Nel mio percorso professionale, il mio obiettivo è sempre stato quello di avere un impatto positivo e duraturo sui miei pazienti.
Nei colloqui cerco sempre di instaurare un ambiente sereno e protetto dove potersi esprimere senza temere giudizi, collaborando con la persona per poterla indirizzare verso nuove prospettive, imparare ad usare delle nuove strategie per sviluppare un nuovo benessere nel proprio cammino. In altre parole ad aiutarlo a cogliere, capire e affrontare le emozioni e il malessere che sta vivendo.

Per me la terapia è come il trekking: immaginate di dover scalare una montagna. All'inizio, vedrete questa montagna da lontano; mentre vi avvicinate alla montagna vedrete il sentiero, ma siete comunque lontani dalla cima; man mano, dovrete affrontare diversi ostacoli, ma alla fine, quegli ostacoli vi aiuteranno a diventare più forti, e una volta arrivati in cima non sarete più la stessa persona di prima: avrete capito come affrontare e gestire gli ostacoli che la vita di volta in volta riserva a tutti noi.

Questa è la terapia per me: trovare in quegli ostacoli la forza per permettersi di crescere e di accettarsi.

Il primo passo non ti porta dove vuoi, ma ti toglie da dove sei.

bottom of page