METHODS

Our theoretical frameworks and our methodologies

STUDIO INTERNAZIONALE PSICOLOGIA si riconosce nella teoria dell'attaccamento di J.Bowlby.

I professionisti del nostro team lavorano in un clima di intensa collaborazione, che permette un arricchimento reciproco costante; ciascuno ha approcci metodologici leggermente differenti, ma tutti i nostri terapeuti seguono principi, metodi e obiettivi terapeutici suggeriti dalla teoria dell'attaccamento di John Bowlby e Mary Ainsworth, validata ormai da centinaia di studi scientifici.

La teoria dell'attaccamento mette in stretta correlazione la personalità e le dinamiche relazionali di ogni individuo con quelle dei genitori (o di chi per essi si è preso cura nei primi anni di vita) e identifica così alcune costanti nelle relazioni interpersonali, chiamate appunto "stili d'attaccamento" [Per approfondire leggi qui...].

Psicoanalisi lacaniana

La psicoanalisi si basa sui processi mentali inconsci; essa assume che gli individui siano spesso inconsapevoli di molti degli elementi alla base delle proprie emozioni e dei propri comportamenti. Questi fattori inconsci influiscono sulle relazioni e sui comportamenti e influenzano la propria vita nel corso del tempo [approfondisci qui...].

Se ne occupa la dott.ssa

Terapia cognitivo-costruttivista

La terapia cognitivo-costruttivista ( detta anche post-razionalista o relazionale) è nata come evoluzione della terapia cognitivo comportamentale; rispetto ad essa si sofferma maggiormente su emozioni e sensazioni, oltre che sui pensieri e convinzioni personali. Si basa sulla convinzione che che ogni individuo abbia un modo personale di vivere e interpretare ciò che gli accade, in funzione della propria storia e della personalità individuale [approfondisci qui...].

Se ne occupano:

Terapia cognitivo-comportamentale

Nella psicoterapia cognitivo-comportamentale (Cognitive-Behavioral Therapy, CBT) si privilegia l’analisi dell’esperienza cosciente: le cognizioni e convinzioni; secondo questo approccio, il benessere deriva dalla consapevolezza dei propri pensieri disfunzionali e dalla modifica dei comportamenti [approfondisci qui...] . 

Se ne occupano:

Terapia cognitiva basata sulla mindfulness

La terapia cognitivo-costruttivista ( detta anche post-razionalista o relazionale) è nata come evoluzione della terapia cognitivo comportamentale; rispetto ad essa si sofferma maggiormente su emozioni e sensazioni, oltre che sui pensieri e convinzioni personali. Si basa sulla convinzione che che ogni individuo abbia un modo personale di vivere e interpretare ciò che gli accade, in funzione della propria storia e della personalità individuale [approfondisci qui...].

Se ne occupa la dott.ssa

INTERNATIONAL PSYCHOLOGY PRACTICE - VIA ELBA 10 -  20144 MILANO

    Tel.+39 320 66 44 107    Mail: info@sipsicologia.it